Una funzione inutile ma divertente che può però causare problemi sulla strada

Tesla ha sempre cercato di arricchire le sue auto con una miriade di funzioni tecnologiche, non per niente le loro auto hanno un pilota automatico per la guida autonoma. Tuttavia, ci sono anche funzionalità minori che probabilmente pensi che siano inutili, ma che esistono, come il cosiddetto “Emissions Testing Mode” (lett. Modalità di Test delle Emissioni) che ti permette di far scoreggiare la Tesla a comando.

Sì, non è uno scherzo, e questo non è un problema della vettura, è una funzionalità reale.

Non è qualcosa di nuovo, i proprietari di Tesla probabilmente lo sanno bene perché questa funzione ha debuttato nel 2018 come Easter Egg (ossia come funzionalità a sorpresa) per un aggiornamento software e nel corso degli anni la “Emissions Testing Mode” ha anche subito degli aggiornamenti.

tesla emission testing mode screen

Ecco come attivarla:

  • Entrate nell’Application Launcher sul vostro touchscreen Tesla;
  • Toccate la Tesla Toy Box;
  • Toccate l’icona del cuscino per accedere a “Emissions Testing Mode”;
  • È possibile scegliere tra “scoreggia su richiesta”, e/o “scoreggia utilizzando l’indicatore di direzione”;
  • Scegliete da quale sedile volete che il suono provenga;
  • Toccate il posto scelto sullo schermo o premete il pulsante sinistro del volante e voilà!

Ma c’è di più…

In più, Tesla offre un menu in cui è possibile scegliere diversi rumori di scoregge di varia durata e volume. Al momento, ci sono 6 suoni e un’opzione di selezione casuale. Ecco la lista:

  • Non una scoreggia [Not a fart]
  • Breve strappo di pantaloncini [Short Shorts Ripper]
  • Falco pesante [Heavy Falcon]
  • Scoreggia ludica [Ludicrous Fart]
  • Neuropuzza [Neurastink]
  • Scoreggia noiosa [Boring Fart]
  • A caso [I’m So Random]
>>>  I pinguini dell'Antartide cagano gas esilarante

Una cosa da tenere a mente è che se si attiva la Emissions Testing Mode, l’impostazione si spegne automaticamente ogni volta che la Tesla si spegne. Tenetelo a mente se volete fare uno scherzo a qualcuno.

tesla emission mode improvement screen

Miglioramenti recenti

Con il recente aggiornamento del software, Tesla ha ora ampliato la portata della sua flatulenza al di fuori del veicolo.

Selezionate il suono di scoreggia desiderato, quindi posizionate il cuscino sull’altoparlante esterno invece che su un sedile interno per attivare questa nuova funzione. Il pulsante della rotella di scorrimento sinistra o l’indicatore di direzione possono poi essere utilizzati per riprodurre la scoreggia selezionata.

È quasi ironico che il produttore abbia costruito una capitalizzazione di mercato di quasi 800 miliardi di dollari contrastando le automobili a gas con veicoli elettrici che generano il proprio di “gas”.

Ma non è tutto

Più recentemente, è stato riscontrato che l’ultima funzionalità denominata Boombox non è conforme alle norme di sicurezza degli Stati Uniti poiché consente ai conducenti di sostituire il loro normale clacson con suoni come quello di una capra, la Cucaracha, o una clip di canzone personalizzata, compreso il suono della scoreggia.

Secondo l’amministrazione nazionale per la sicurezza del traffico stradale, tali scoregge potrebbero sovrastare i rumori di avvertimento per i pedoni, necessari nei veicoli completamente elettrici e ibridi, aumentando potenzialmente il pericolo di un incidente.

A basse velocità, il governo federale richiede che le automobili ibride ed elettriche emettano qualche tipo di suono in modo che i pedoni possano sentirle arrivare. Questo è comunemente prodotto come un rumore acuto che fischia o ronza. Le automobili elettriche sono notevolmente più silenziose delle loro equivalenti a combustione interna, quindi la cosa è essenziale.

>>>  I prodotti per il bagno di Charmin sono poco convenzionali e divertenti ma hanno un potenziale

Dopo aver discusso con le autorità di regolamentazione sul fatto che Boombox potrebbe interferire con il sistema di allarme pedonale di Tesla, la società ha accettato di rivedere la funzione e inviare una correzione a distanza. Pertanto, Boombox sarà disabilitato quando un’auto è in marcia, retromarcia o in folle dopo l’aggiornamento.

In un dossier con L’amministrazione nazionale per la sicurezza del traffico stradale, Tesla ha dichiarato che “Boombox può migliorare la riconoscibilità del veicolo per i pedoni”, implicando che un pedone potrebbe alzare lo sguardo se stesse attraversando la strada e sentisse, per esempio, un suono di scoregge sempre più forte. Tuttavia, si è notato che i regolamenti limitano i produttori ad “alterare o modificare la capacità di emissione del suono del sistema di allarme per i pedoni”.

Tesla ha condotto più richiami negli ultimi mesi come conseguenza di un aumento del controllo del governo.

Fonte electrek.co