Non solo un’opera d’arte, ma un oggetto perfettamente funzionante

Forse non tutti sanno che esiste uno strumento musicale ispirato al gabinetto: si chiama loophonium ed è la combinazione delle parole loo (cesso) e eufonio, uno strumento a fiato.

loophonium
Il loophonium

Il loophonium è stato poi realmente suonato ad un concerto dalla Royal Liverpool Philharmonic Orchestra durante il pesce d’aprile del 1960.

L’oggetto è stato costruito da Fritz Spiegl il quale è stato anche il principale flautista dell’orchestra, oltre che compositore, scrittore, e umorista.

Nel 2003, la Walker Art Gallery, situata a Liverpool, ha pagato 2.640 sterline presso la Sotheby (una famosa casa d’asta inglese) per avere lo strumento dopo la morte di Fritz, avvenuta all’età di 77 anni il medesimo anno.

Quel concerto dev’essere stato sicuramente un successo!

>>>  Una mostra sui porta rotoli di carta igienica