Il rapper è attualmente in combutta con l’industria musicale

Kanye West ha postato un video su Twitter in cui piscia sopra al suo Grammy scrivendo:”Fidatevi… Non mi fermerò”.

Il video arriva dopo una massiccia tempesta di tweet contro la Universal Music in cui dichiara che l’etichetta non voglia fornire una valutazione del valore delle copie master dei suoi dischi, poiché “sanno che posso permettermi di comprarle”.

Egli è l’ultimo tra gli artisti di spicco a chiedere di possedere i diritti dei propri dischi originali o master.

Il rapper ha inoltre dichiarato che aveva firmato oltre 10 contratti con l’etichetta e loro avevano provato a “seppellirlo vivo”.

Kanye ha condiviso quasi 10 foto di diversi contratti con ha ottenuto con la Universal Music definendoli sleali e invitando “tutti gli avvocati del mondo” a dargli un’occhiata.

Ha poi fatto un tweet a Taylor Swift chiedendole di appoggiarlo affinché possa riuscire at ottenere le sue copie master.

La Swift è coinvolta in una diatriba legale con il manager di Justin Bieber (Scooter Braun) dopo che egli ha acquisito la Big Machine Records, un’etichetta con cui la cantante aveva firmato. Successivamente è però riuscita ad ottenere la proprietà immediata delle sue copie master, dopo aver accusato l’etichetta discografica di non permetterle di cantare i suoi vecchi brani ad un evento, dato che i diritti sui suoi master erano diventati di loro proprietà.

In un secondo tweet, West ha aggiunto: “Quando firmi un contratto discografico, cedi i tuoi diritti. Senza le copie master non puoi fare niente con la tua musica”.

La maggior parte degli artisti cede i propri diritti per un disco originale ad un’etichetta discografica per un periodo prefissato, o per la durata del copyright. Le case discografiche possono poi dare in licenza l’uso della musica prodotta a servizi di streaming, ai film, pubblicità, o altri prodotti.

West ha criticato la Universal Records e la Sony paragonando l’industria musicale a una nave di schiavi. Ha poi promesso di non realizzare nuovi brani con l’attuale contratto finché non sarà proprietario dei suoi master.

La battaglia è in corso!

Fonte thesun.co.uk; indianexpress.com

>>>  9 copertine nel cesso