Una soggiorno tutt’altro che bAnale

L’Hotel Casanus è un monolocale con la forma di un gigantesco intestino che può benissimo essere la meta per una comoda nottata, se volete provare l’esperienza di dormire all’interno di un enorme colon. L’opera è progettata dall’artista olandese Joep Van Lieshout.

L’hotel è situato presso il parco Verbeke Foundation Sculputure in Belgio, in un’area tranquilla vicino ad un laghetto popolato da anatre, e sotto un cielo generalmente stellato. L’edifico sottile e ricurvo è all’interno ammobiliato e dotato di letto matrimoniale, finestre, riscaldamento e ovviamente di un bagno. La parte esterna è scolpita con delle venature in rilievo che terminano con un grande sfintere (che però non funziona), posto ad un’estremità, con le viscere in vista dipinte di rosso. Sebbene l’intera struttura sembri fuori luogo all’interno di un parco artistico così poco esuberante, i visitatori continuano a presentarsi per passare le notti dentro al grande ano che è circondato da una bellissima ambientazione, grazie anche alla presenza dei cigni neri e da una vista nel cielo notturno senza alcuna ostruzione.

L’hotel ospita circa 20.000 visitatori all’anno e una notte costa €120 per due persone. La colazione e l’accesso al museo sono inclusi nel prezzo.

L’intera struttura appartiene a due collezionisti d’arte di nome Geert e Carla Verbeke-Lens. Se siete interessati a passare una notte “in culo ai lupi” è però bene prenotare almeno con una settimana d’anticipo.

Fonte atlasobscura

panty mask banner
>>>  L'ano di cioccolato