L’uomo che “caga” chi non può

Jack Sim, alias Mr. Toilet, è il fondatore della Organizzazione Mondiale del Gabinetto (World Toilet Organization) e ha convocato il primo summit mondiale sul gabinetto (Toilet World Summit) che ha interessato i media così che nel 2013 le Nazioni Unite hanno riconosciuto ufficialmente questa organizzazione stabilendo la Giornata Mondiale del Gabinetto (World Toilet Day), fissata per il 19 Novembre.

L’Organizzazione Mondiale del Gabinetto ha inoltre fondato l’Università del Gabinetto che assicura un modello di apprendimento brevettato che garantisca i migliori standard e pratiche per l’igiene in ambito rurale e urbano. L’obiettivo non è solo quello di formare per la pulizia e la manutenzione, ma anche per l’igiene, i cambiamenti di comportamento, le politiche pubbliche, l’imprenditoria sociale, e dare consigli per chi si occupa di pulizia e manutenzione dei servizi pubblici.

Nel 2014, Sim è stato chiamato dal Primo Ministro Indiano Modi per costruire 110 milioni di servizi pubblici come parte della campagna Swachh Bharat (pulisci l’india), uno sforzo per ridurre la defecazione in pubblico. Jack Sim ha inoltre fornito bagni pubblici a oltre 600 milioni di persone in 60 mesi. Secondo la sua organizzazione, ogni dollaro speso per l’acqua e i servizi igienici produce un ritorno di $4,3 dollari nella riduzione dei costi sanitari il che implica che il progetto sarebbe profittevole per ogni governo.

Nel 2019 è uscito un film che parla della storia di Jack Sim, chiamato “Mr. Toilet, l’uomo numero 2 al mondo”. Qui sotto il trailer:

Per ulteriori informazioni visita il sito mrtoiletfilm

L’ultimo progetto di Mr. Toilet è quello di creare un Museo Mondiale del Gabinetto.

Il mondo sanitario è sempre sulla cresta dell’onda.

Fonte beppegrillo.it

>>>  Influencer lecca l'asse del cesso di un'aereo su TikTok