La giornata mondiale del gabinetto!

Anche il gabinetto ha il suo giorno di festa

World Toilet Day

Il 19/11 è la Giornata Mondiale del Gabinetto, dove si sensibilizza contro i problemi sanitari a livello mondiale nella speranza di garantire servizi igienici per tutti entro il 2030. L’iniziativa è iniziata nel 2001 ed è diventata una giornata ufficiale dell’ONU dal 2013.

I servizi igienici sono un problema globale: circa 4,2 miliardi di persone vivono senza gabinetto. Ogni giorno circa 800 bambini muoiono a causa di patologie relative all’acqua e per la diarrea.

L’ONU ha stabilito all’interno dell’Obiettivo di Sviluppo Sostenibile numero 6 la volontà di eliminare il problema della defecazione all’aperto assicurando l’accesso ai servizi igienici entro il 2030.

La defecazione all’aperto va contro i diritti umani sia per uomini che per le donne, ma in particolare per queste ultime in quanto sono più discriminate. La mancanza di privacy e gabinetti rende difficile gestire mestruazioni e gravidanze. Così le donne tendono a stare a casa da scuola e lavoro se mancano servizi igienici adeguati. In più, le donne tendono ad uscire molto più spesso la notte per non essere viste, ma in questo modo sono maggiormente esposte a casi di violenza. Inoltre, alcune di loro tendono a bere meno per evitare di dover andare in bagno più di sovente. Tutto ciò è causa anche di infezioni del tratto urinario, costipazione cronica, altri problemi gastrici e disidratazione.

Oltre a loro, ci sono anche gli operai che si occupano di tutti gli aspetti sanitari che sono essenziali, e che rischiano la propria salute, non hanno sicurezza e mettono in gioco la propria dignità. Queste persone si occupano di svuotare le fosse usate come bagni e le fosse settiche; entrano nei fori di ispezione e nelle fognature per risolvere e/o sbloccarle in caso di necessità; trasportano materiale fecale; lavorano negli impianti di depurazione e tengono d’occhio i servizi igienici. Questi operai si scontrano quindi con la possibilità di incorrere in malattie e persino la morte, quindi meritano di avere un maggiore livello di protezione.

>>>  A Vancouver c'è un pisciatoio doppio

In definitiva, un gabinetto non è solo gabinetto ma può salvarti la vita e pure la dignità.

Ogni anno la Giornata Mondiale del Gabinetto esplora un tema differente. Quest’anno il tema è la priorità nel garantire una migliore accessibilità ai servizi igienici. Ecco i precedenti:

  • 2018 – Igiene e natura: sistemi e strutture in armonia con l’ambiente attraverso l’utilizzo, ad esempio, di bagni a secco.
  • 2017 – Acque reflue: un sistema sicuro e sostenibile per il trattamento delle acque reflue.

Fonte lifegatewordtoiletday

Lascia un commento