È vero che ha un effetto lassativo?

Caffè

Per qualcuno bere caffè è un’abitudine quotidiana. Certe persone si sentono meglio ad iniziare la giornata con un buon caffè. Per molti però, non risveglia solo il cervello, ma anche l’intestino.

Quindi il caffè ha un effetto lassativo? Secondo uno studio al Digestive Disease Week 2019, il caffè aiuta i movimenti intestinali, ma sembra che non sia la caffeina la responsabile. Alcuni ricercatori in Texas hanno scoperto che somministrando del caffè a dei topi, i loro movimenti intestinali aumenterebbero, diminuendo anche i batteri. Tutto ciò indipendentemente che ci sia o meno la caffeina, poiché anche con caffè decaffeinato i risultati sono stati simili.

Dopo che ai topi è stato dato caffè per tre giorni, il numero di batteri nelle loro feci è diminuito. Tuttavia, servono ulteriori ricerche per determinare se la riduzione sia riferita a batteri buoni o cattivi.

Comunque, i risultati ottenuti potrebbero far parte di un’ulteriore ricerca per stabilire se bere caffè possa essere usato come trattamento nei casi di costipazione post operatoria in cui l’intestino smette di funzionare dopo aver subito un’operazione all’addome.

Fonte ddw.org

>>>  Prima della carta igienica