Keith Boadwee è un artista americano, famoso per le sue parti intime nelle sue opere

Dark side of the shit
Dark side of the shit

Keith Boadwee è un artista trasgressivo, noto per i suoi autoritratti fotografici. Egli miscela dipinti, arte rappresentativa e fotografia per i suoi lavori.

Keith è famoso per spruzzare pittura dal suo ano direttamente sulle tele . ‘Red strip’ o ‘Pink squirt’ sono esempi di questa pratica, ma pure in ‘Crystal Geyser’ dove appare solo il suo culo che schizza della pittura bianca dal suo retto come un vulcano in eruzione.

A volte egli si riferisce alla sua arte come Op or Pop art dove la lettera ‘O’ è un’opportunità per mostrare il suo ano.

Nonostante tutto, Keith non si limita all’arte orientata al culo, ma usa pure il suo pisello, vedi ‘Baby with hearts blue’ dove il suo pene è dipinto e ha una testa di una piccola bambola sul glande, e il resto del corpo dipinto con dei cuori fa da sfondo.

Un’altra opera particolare è ‘Smurf pissing’ dove un puffo nudo fa pipì sull’artista che è dipinto anch’egli come il personaggio del cartone.

Ci sono numerose opere dove l’ano e il pene sono usati in diversi modi creativi. Per avere un’idea migliore, date un’occhiata alle sue opere sul suo sito.

>>>  L'origine dell'ano